Tour Città d’Arte

Tour Città d'Arte con Global Service


Città d'arte ricche di storia e borghi pittoreschi, eleganti palazzi rinascimentali, castelli e indimenticabili scorci da scoprire. Scegli tra tour dei Colli Euganei, tour dei gioielli delle Prealpi venete e di Vittorio Veneto, Conegliano e Treviso e sul tour di Mantova e Valeggio sul Mincio. Contattaci per ricevere un preventivo..

I colli euganei: un'atmosfera medievale

I colli euganei: un'atmosfera medievale

Montagnana è famosa per le sue mura medievali, le meglio conservate in Europa. Una passeggiata tra le antiche torri, i pittoreschi vicoli e gli speciali negozi locali per gustare il famoso prosciutto DOP è un'esperienza piacevole da trascorrere per qualche ora. I luoghi da visitare di questo borgo padovano, sono: Castel San Zeno e la Rocca di Ezzelino, la Cattedrale di Santa Maria Assunta con capolavori del Veronese e del Giorgione, la Rocca degli Alberi e Villa Pisani del Palladio.

Da un borgo all’altro, ecco Arquà Petrarca. Un piccolo villaggio incantevole nel cuore delle colline euganee, così affascinante che anche il poeta Francesco Petrarca ha deciso di trascorrere gli ultimi anni della sua vita in questo villaggio. Qui ha trovato l'ispirazione per completare il suo grande poema epico "Africa". La casa in cui visse è ora un museo ed è considerata l'origine del concetto di Villa nel Veneto.

Scendi dai Colli Euganei e arriva a Padova, città delle millenarie tradizioni e secondo ateneo più antico d’Italia. Palazzo della Ragione, Palazzo Bo, il caffè Pedrocchi, la Basilica di Sant’Antonio e la Cappella degli Scrovegni sono, insieme a Prato della Valle, i simboli di questo capoluogo.

Se le vicende di illustri personaggi e le città medievali ti appassionano, hai trovato il tour che fa per te.

Contattaci per saperne di più.

Richiedi informazioni
Mantova e Valeggio sul Mincio

Mantova e Valeggio sul Mincio

Citata nelle opere di innumerevoli poeti, la città di Mantova è Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Amata in tutto il mondo per la propria unicità architettonica e pittorica di cui si ammirano i capolavori di Andrea Mantegna, Leon Battista Alberti e Leonardo da Vinci, la città lombarda è anche bellezza naturale grazie alla vicinanza al parco del Mincio. Mantova affonda le proprie origini ancor prima del periodo etrusco. È però in epoca comunale che diventa città fortificata con la costruzione di palazzi di epoca medievale. Con il lungo regno dei Gonzaga, cresce anche la figura del pittore e architetto Giulio Romano, allievo prediletto di Raffaello che arricchisce Mantova con diverse opere architettoniche che ammiri durante il tour.

Insieme alla città lombarda visiti Valeggio sul Mincio una piccola opera d’arte, riconosciuto come uno dei borghi più belli d’Italia, caratterizzato dalle sue fortificazioni medievali e dai mulini. In questo luogo senza tempo edifici e corso d’acqua, il fiume Mincio, sono un tutt’uno di armonia.

Per saperne di più su questo tour, contattaci.

Richiedi informazioni

I gioielli delle Prealpi venete

I gioielli delle Prealpi venete

Asolo

Eleganti palazzi rinascimentali con caratteristiche veneziane, un castello e una fortezza sono testimonianze della sua storia medievale, Asolo la città dei cento orizzonti grazie alla sua posizione era un'importante roccaforte romana. Un luogo affascinante sulle dolci colline asolane, Asolo era meta di poeti e scrittori, artisti e viaggiatori come il poeta inglese Robert Browning, la divina attrice di teatro Eleonora Duse, il compositore Gian Francesco Malipiero, la scrittrice e viaggiatrice inglese Freya Stark. Questa città era particolarmente legata a Venezia perché nel castello della città visse per l'ultimo periodo della sua vita la regina e nobildonna veneziana Caterina Cornaro Regina di Cipro. Ha portato alla sua corte i migliori artisti e intellettuali dell'epoca, determinando una particolare atmosfera culturale vivace che ancora oggi è evidente.

Marostica

Marostica è un luogo pittoresco che si sviluppa su una collina coronata da un grande castello in rovina. Le mura difensive scendono per racchiudere il fianco della collina e il centro della città sotto un abbraccio protettivo. È conosciuta come la "cinta degli scacchi", le mura difensive scendono per racchiudere la collina e il centro della città sotto un abbraccio protettivo.

Ci sono due castelli, uno in cima alla collina sopra la città, l'altro nella piazza principale, Piazza Castello. Nella piazza stessa è possibile vedere la scacchiera disposta in pietre da pavimentazione e ammirare la vista fino al Castello Superiore. Il Castello Inferiore custodisce l'ingresso principale attraverso le mura della città. Per quattrocento anni Marostica fu governata da Venezia e il suo dominio è testimoniato da una statua del leone di San Marco, simbolo di Venezia, nella piazza. Ci sono alcuni edifici interessanti e chiese a Marostica che potete vedere mentre vagate nel centro storico della città.

Bassano del Grappa

Bassano del Grappa è conosciuta soprattutto per il ponte coperto in legno sopra il fiume Brenta progettato dal Palladio, il liquore alla grappa, la storia militare avvenuta sul vicino Monte Grappa durante la prima guerra mondiale, per l'importante produzione di ceramica artistica e per essere la città natale del Manierista pittore rinascimentale Jacopo da Bassano.

Una passeggiata attraverso la caratteristica rete di vicoli che collega le 4 piazze principali, Piazza Garibaldi, Piazza della Libertà, Piazzotto Montevecchio, Piazza Terraglio vi permetterà di conoscere la storia di questa bellissima città dalle origini ai tempi moderni. Hightlights: la Loggia del municipio con affreschi di Jacopo da Ponte, detto Jacopo Bassano; la Chiesa di San Francesco, il Palazzo Pretorio, la casa Remondini, famosa famiglia di redattori, il Museo civico con una collezione di antiche ceramiche greche, opere delle famiglie da Ponte e Tiepolo, Hayez, Canova e molti altri; il vecchio ponte di legno


Vittorio Veneto - Conegliano - Treviso

Vittorio Veneto - Conegliano - Treviso

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto è situato ai piedi delle Prealpi Trevigiane. È il risultato dell'unione tra due borghi medievali Ceneda e Serravalle ricchi di storia e testimonianze architettoniche. La sua storia recente è collegata agli eventi della prima guerra mondiale, che si è conclusa in questa città. Il museo civico della battaglia è dedicato a questo tema storico. Serravalle sorge lungo il fiume Meschio la cui temperatura è sempre di 11°C e per questo motivo in passato la città era famosa per la produzione di spade di alta qualità.

Conegliano

Conegliano è sinonimo di buon vino. Qui è stata istituita la prima Scuola di Enologia d'Italia nel 1868 e oggi è il Centro Sperimentale di Viticoltura ed Enologia, un Istituto Sperimentale per la viticoltura, un istituto di ricerca equivalente alle istituzioni universitarie. La città è dominata dal castello, oggi museo civico. Conegliano è anche famosa perché è la città natale del pittore rinascimentale Giovan Battista Cima, una delle sue opere, una pala d'altare, è conservata nella chiesa principale.

Treviso

Così affascinante con i suoi tranquilli canali creati dall'incrocio di due fiumi: Cagnan e Sile (il fiume più lungo in Europa), con i suoi palazzi e portici affrescati, Treviso è una città da scoprire in tutti i suoi diversi angoli pittoreschi. Il cuore della città è Piazza dei Signori dove i locali amano incontrarsi e chiacchierare bevendo un buon spritz o un bicchiere di prosecco o raboso - i due principali vini locali. Il Palazzo dei Trecento, la torre della città e il Palazzo del Podestà circondano la piazza. Quando ti avvicini a Treviso in auto rimarrai colpito dalle imponenti mura fortificate rinforzate dai veneziani durante il loro dominio. Il Duomo con la sua cripta, le chiese di San Nicolò e di S. Francesco con i loro affreschi interessanti meritano una visita. Il modo migliore per visitare Treviso è seguire i suoi corsi d'acqua.